Pinot Bianco

denominazione

DOC Collio

uve

Pinot bianco

vinificazione

Le uve vengono interamente raccolte a mano, a perfetta maturazione e nelle ore più fresche del mattino. In breve tempo giungono in cantina, dove viene fatta una pressatura
soffice delle uve intere. Il mosto fiore così ottenuto, dopo un primo travaso, viene collocato nelle vasche di fermentazione a temperatura controllata. Il vino rimane quindi sulle sue fecce fini per 8-9 mesi e poi imbottigliato.



caratteri organolettici

Giallo paglierino, profumo delicato con nuance di fiori bianchi e di frutti con notevole fragranza che ricorda la mela golden.



gastronomia

Adatto per piatti di pesce semplici, antipasti di pesce crudo, preparazioni di molluschi e conchiglie in bianco, primi piatti leggeri come minestre, risotti e pasta con sughi delicati. Molto apprezzato come aperitivo.



16
Riconoscimenti