Sauvignon

denominazione

DOC Collio

uve

Sauvignon

vinificazione

Le uve vengono interamente raccolte a mano, a perfetta maturazione e nelle ore più fresche del mattino.In breve tempo giungono in cantina, dove viene fatta una pressatura soffice delle uve intere. Il mosto fiore così ottenuto, dopo un primo travaso, viene collocato nelle vasche di fermentazione a temperatura controllata. Il vino rimane quindi sulle sue fecce fini per almeno 8 mesi e poi imbottigliato dopo 8-9 mesi dalla vendemmia.

caratteri organolettici

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo molto aromatico e delicato. Ricorda la frutta fresca esotica come l’ananas, ma anche la pesca e la salvia. Vino dal sapore elegante e vellutato, dalla buona corposità e bevibilità.




gastronomia

Accompagna ottimamente la pasta con freschi sughi di verdure e gazpacho, piatti a base di pesce come boreto alla gradese, carpacci di polipo o tonno, piatti complessi con crostacei, formaggi. È ottimo in abbinamento a tutti i piatti della cucina vegetariana ed è un valido compagno di quella etnica.





6
Riconoscimenti